Passione e ottimismo come base del tuo successo

 In business

Tu che persona sei?

Sarò chiaro fin da subito: le persone di maggiore successo nel business sono persone positive e con tanta passione. Credono nella potenza di piccoli gruppi di persone, infondono positività, credono nel potere che è dentro poche persone sapendo che un giorno potranno impensierire i loro concorrenti diretti e più grandi di loro.

La passione

passione

Parliamo della passione. Hai preso la strada sbagliata se ogni mattina ti svegli e pensi “Oggi devo andare a lavoro”: devi assolutamente reinventarti e trovare un’altra passione. Le persone che ottengono risultati concreti nella loro vita sono persone incredibilmente passionali verso la loro idea e verso le persone che lo circondano. Nella vita devi circondarti di sole persone passionali e ottimistiche.

Queste persone non hanno un lavoro, hanno una passione! C’è una famosa massima di Confucio, penso ne avrai sicuramente sentito parlare, che dice:”Trovate un’occupazione che amate, e non lavorerete un singolo giorno nella vostra vita”. Mi piace definirla come una verità oggettiva!

L’ottimismo

ottimismo

La passione deve essere sostenuta dal tuo animo, il tuo essere, il tuo modo di pensare che deve essere ottimistico, così come lo sono tutte quelle persone che hanno creato qualcosa di gratificante nella loro vita. Chi è l’ottimista? È quella persona che crede e sente dentro se stesso di poter ottenere qualunque cosa nella vita, guidato dalla sua fissazione, dal suo obiettivo. Questo vale più che mai nel mondo del business, ed avere un’attitudine positiva è fondamentale.

Attenzione! Ottimista non è un sognatore che si limita a pensare quel che vorrà essere un giorno o su quello che dovrà creare. Come detto prima l’ottimismo va legato strettamente alla tua passione, la tua passione ti porta ad avere competenze e a creare situazioni necessarie se unite al tuo modo di essere ottimista.

La passione e l’ottimismo alla base delle piccole compagnie

Le compagnie piccole sono sempre le vincitrici, sono coloro che possono ambire ad un grande successo.

Tu mi dirai, “vedi Amazon, Facebook, Goldman Sachs, ma anche aziende del calibro “minore” come YOOX o Luxottica, sono dei colossi da decine di migliaia di dipendenti e centinaia di figure di spicco”, quindi pensi che abbiano poco a che fare con te. Qui sbagli!

Non devi vedere ciò che sono oggi, ma ciò che erano in principio. Gruppi di pochissime persone, coese e altamente produttive.

I piccoli gruppi cambiano il mondo. Ritorniamo ad una delle big company più in voga del momento e con buona probabilità per i prossimi decenni, Amazon. Il suo fondatore di si chiama Jeff Bezos e ha una regola che è racchiusa in quanto ti dico: nessun meeting può avvenire in Amazon se servono più di due pizze per sfamare le persone in quel meeting.

Mi sembra che quanto dice il caro Jeff voglia dire: le decisioni importanti, quelle vere, necessitano di poche persone che hanno piena padronanza di ciò che fanno.

regole del successoQuindi possiamo dire che esiste una regola del successo?

Un “quasi sì” 🙂 Bisogna essere persone passionali e positive e circondarsi di poche persone con la stessa attitudine.

Commenti

commenti